Vietti conclude la visita istituzionale a Washington

Vietti conclude la visita istituzionale a Washington

|

Il vice presidente del Csm Michele Vietti, nel corso di una visita istituzionale a Washington, ha incontrato oggi il presidente della Chamber of Commerce degli Stati Uniti, Tom Donohue. Tra i principali argomenti affrontati, le molteplici interazioni tra il funzionamento del servizio giustizia dei singoli Stati e lo sviluppo economico nazionale: “I dati concreti di tutte le più autorevoli statistiche internazionali – ha rimarcato il vice presidente Vietti – confermano ormai che i Paesi in cui la giustizia funziona meglio sono anche i più competitivi sul mercato degli investimenti. Per le aziende, certezza e celerità delle decisioni rappresentano, dunque, un fattore imprescindibile nella valutazione del rischio di investimento. Occorre una maggiore consapevolezza di questa stretta relazione da parte di tutti anche in Italia, così come è avvenuto negli Stati Uniti già da tempo”.