Vietti in Plenum su assunzione dei vincitori del concorso in magistratura

Vietti in Plenum su assunzione dei vincitori del concorso in magistratura

|

Giustizia/ Vietti: Su assunzione nuove toghe manca ok Economia
"Ministero ha concluso pratiche"
Roma, 18 apr. (TMNews) - Il problema dei magistrati vincitori di
concorso che non hanno ancora iniziato il loro tirocinio non
dipende dal Ministero della Giustizia: "Mi è stata data
assicurazione - ha spiegato il vicepresidente del Csm Michele
Vietti nel corso del plenum di oggi - che il Ministero ha
esaurito la pratica e l'ha passata al Ministero dell'Economia per
l'autorizzazione necessaria, ma i decreti di assunzione sono
pronti".
Vietti ha auspicato che "il Ministero dell'Economia provveda a
dare l'assenso in tempi rapidissimi".
Bar
181610 apr 12

GIUSTIZIA: VIETTI, PER NUOVE TOGHE ATTESA AUTORIZZAZIONE MINISTERO ECONOMIA =
VINCITORI CONCORSO NOVEMBRE 2011 CHE NON HANNO ANCORA INIZIATO
TIROCINIO
Roma, 18 apr. (Adnkronos) - Per l'assunzione dei magistrati
vincitori di concorso nel novembre 2011 e che non hanno ancora
iniziato il tirocinioil ministro della Giustizia ha completato la
procedura di sua competenza e ha trasmesso la pratica al ministero
dell'Economi. Lo ha detto il vicepresidente del Consiglio superiore
della magistratura, Michele Vietti, rispondendo in plenum alla
sollecitazione di alcuni consiglieri.
Dunque per i decreti di assunzionemanca l'autorizzazione del
ministero dell'Economi. L'auspicio di Vietti e che il via libera
arrivi in tempi rapid.
(Coc/Col/Adnkronos)
18-APR-12 17:17

Categorie