Vietti a Torino alla festa della polizia su smentita del Governo sulla riforma del CSM

Vietti a Torino alla festa della polizia su smentita del Governo sulla riforma del CSM

|

Csm: Vietti, è stata tempesta in un bicchier d'acqua =
(ASCA) - Torino, 28 mag - "Prendo atto che il problema non
esiste, è stata una tempesta in un bicchier d'acqua". Lo ha
detto il vicepresidente del Csm Michele Vietti a proposito
delle ipotesi di riforma dell'organismo trapelate in questi
giorni.
"Ho espresso la mia soddisfazione per la precisazione che ha
fatto la presidenza del Consiglio di intesa con il ministero
della Giustizia", ha detto Vietti a margine della festa
della polizia a Torino. "L'argomento della modifica della
sezione disciplinare del Csm - ha aggiunto Vietti - non è
all'ordine del giorno. Peraltro - ha concluso - pare che in
questo momento il paese abbia altri problemi e quindi
francamente mi sembra ragionevole occuparsi d'altro".
eg/cam/rl
281313 MAG 12

CSM: VIETTI, IPOTESI RIFORMA E' TEMPESTA IN UN BICCHIERE D'ACQUA =
(AGI) - Torino, 28 mag. - "Prendo atto che il problema non
esiste, è stata una tempesta in un bicchiere d'acqua". Lo ha
detto il vicepresidente del Csm Michele Vietti, a margine della
Festa della Polizia a Torino, rispondendo a una domanda dei
giornalisti sulle polemiche di questi giorni riguardo
all'ipotesi di riforma del Csm. "Ho espresso la mia
soddisfazione per la precisazione che ha fatto la presidenza
del Consiglio, di intesa con il ministero della Giustizia - ha
aggiunto Vietti -. L'argomento della modifica della sezione
disciplinare del Csm non è all'ordine del giorno. Peraltro mi
pare che in questo momento il Paese abbia altri problemi,
quindi mi sembra ragionevole occuparsi d'altro". (AGI)
To1/Bru
281327 MAG 12

CSM: VIETTI; RIFORMA, TEMPESTA IN BICCHIERE D'ACQUA
(ANSA) - TORINO, 28 MAG - "Un problema che non esiste, una
tempesta in un bicchiere d'acqua" Così Michele Vietti,
vicepresidente del Csm, oggi intervenuto alla Festa della
Polizia a Torino, definisce l'ipotesi di riforma del Csm sulla
quale si è fatta Polemica nei giorni scorsi.
"Ho espresso la mia soddisfazione per la precisazione che
ha fatto la presidenza del Consiglio, di intesa con il ministero
della Giustizia - ha aggiunto Vietti - l'argomento della
modifica della sezione disciplinare del Csm non è all'ordine
del giorno. Per altro mi pare che in questo momento il Paese
abbia altri problemi. Quindi mi sembra ragionevole occuparsi
d'altro". (ANSA).
BEC/CLD
28-MAG-12 13:27

*Giustizia/Vietti:Su riforma Csm tempesta in un bicchiere d'acqua
Il problema sulla disciplinare non esiste: ne prendo atto
Torino, 28 mag. (TMNews) - "Prendo atto che il problema non
esiste, è stata una tempesta in un bicchier d'acqua". Lo ha
dichiarato il vicepresidente del Csm Michele Vietti a proposito
delle ipotesi di riforma dell'organismo, che circolavanoin questi
giorni.
"Ho espresso la mia soddisfazione per la precisazione che ha
fatto la presidenza del Consiglio di intesa con il ministero
della Giustizia", ha aggiunto Vietti a margine della festa della
polizia a Torino.
"L'argomento della modifica della sezione disciplinare del Csm -
ha poi precisato Vietti - non è all'ordine del giorno".
"Peraltro - ha concluso - pare che in questo momento il paese
abbia altri problemi e quindi francamente mi sembra ragionevole
occuparsi d'altro".
Prs
281435 mag 12

CMS: VIETTI, IPOTESI RIFORMA TEMPESTA IN UN BICCHIERE D'ACQUA =
Torino, 28 mag. (Adnkronos) - "Prendo atto che il problema non
esiste, è stata una tempesta in un bicchiere d'acqua". Così a
margine della Festa della Polizia di Torino Michele Vietti, vice
presidente del Csm, commenta con i giornalisti le ipotesi circolate in
questi giorni su una possibile riforma del Csm.
"Ho espresso la mia soddisfazione per la precisazione che ha
fatto la presidenza del Consiglio, di intesa con il ministero della
Giustizia - ha detto". "L'argomento della modifica della sezione
disciplinare del Csm - ha ribadito - non è all'ordine del giorno. Per
altro - ha concluso - mi pare che in questo momento il Paese abbia
altri problemi quindi mi sembra ragionevole occuparsi d'altro".
(Ssa/Col/Adnkronos)
28-MAG-12 13:34

Crisi: Vietti, non pensabile sottrarre risorse a gestione giustizia =
(ASCA) - Torino, 28 mag - "La magistratura, poveretta, già
fatica a tirare avanti con quello che c'è. Credo che non sia
pensabile sottrarre alla gestione del servizio in quanto tale
altre risorse". Lo ha detto il vicepresidente del Csm
Michele Vietti a margine della festa della polizia a Torino
in relazione al progetto di spending review delle spese della
pubblica amministrazione.
Vietti ha ricordato che "gli investimenti nel settore
giustizia nel nostro paese sono grosso modo nella media di
quelle europee".
Quanto al Csm ha aggiunto: "Ricordo che il Csm è un
organo di rilevanza costituzionale che ha autonomia
finanziaria e in questo quadro sarà nostra cura provvedere a
un'attenta rivisitazione di tutte le spese che peraltro sono
già molto oculate, per recuperare il più possibile nelle
pieghe di bilancio qualche risparmio".
eg/cam/rl
281314 MAG 12

GIUSTIZIA: VIETTI, IMPOSSIBILE SOTTRARRE ALTRE RISORSE =
Torino, 28 mag. (Adnkronos) - "La magistratura poveretta, già
fatica a tirare avanti con quello che c'è. Credo che non sia
pensabile sottrarre alla gestione del servizio in quanto tale altre
risorse". Lo ha affermato Michele Vietti, vice presidente del Cms,
parlando con i cronisti di spending review all'ingresso della festa
della Polizia a Torino. "E' vero che gli investimenti nel settore
giustizia nel nostro Paese - ha aggiunto - sono grossomodo nella media
di quelli europei".
Per quanto riguarda poi il Csm invece "ricordo - ha aggiunto
Vietti - che è un organo di rilevanza costituzionale che ha autonomia
finanziaria e in questo quadro sarà nostra cura provvedere a
un'attenta rivisitazione di tutte le spese, che per altro sono già
molto oculate, e recuperare il più possibile nelle pieghe di bilancio
qualche risparmio".
(Ssa/Col/Adnkronos)
28-MAG-12 13:36

GIUSTIZIA: VIETTI, NON PENSABILE SOTTRARRE RISORSE A SETTORE =
(AGI) - Torino, 28 mag. - "La magistratura già fatica a tirare
avanti con quello che c'è. Credo che non sia pensabile
sottrarre alla gestione del servizio in quanto tale altre
risorse". Lo ha detto il vicepresidente del Csm, Michele
Vietti, a margine della Festa della Polizia a Torino,
rispondendo a una domanda dei giornalisti sulla spending
review. (AGI)
To1/Pot  (Segue)
281344 MAG 12

GIUSTIZIA: VIETTI, NON PENSABILE SOTTRARRE RISORSE A SETTORE (2)=
(AGI) - Torino, 28 mag. - "E' vero - ha aggiunto Vietti - che
gli investimenti nel settore giustizia nel nostro Paese sono
grosso modo nella media europea". Vietti ha poi affermato:
"Ricordo che il Csm è un organo di rilevanza costituzionale
che ha autonomia finanziaria e in questo quadro sarà nostra
cura provvedere a un'attenta rivisitazione di tutte le spese
che peraltro sono già molto oculate e recuperare il più
possibile nelle pieghe di bilancio qualche risparmio". (AGI)
To1/Pot
281344 MAG 12

SPENDING REVIEW: VIETTI, NON SOTTRARRE RISORSE A GIUSTIZIA
(ANSA) TORINO, 28 MAG - "La magistratura fatica a tirare
avanti con quello che c'è, non credo pensabile sottrarre alla
sua gestione altre risorse". Lo ha affermato il vicepresidente
del Csm Michele Vietti stamani a Torino, a margine della Festa
della Polizia, parlando con i giornalisti di spending review.
Vietti ha poi aggiunto che "gli investimenti nel settore
giustizia nel nostro paese sono grossomodo nella media di quelli
europei". Circa i possibili risparmi nella gestione del Csm,
Vietti ha aggiunto che "il Csm è un organo di rilevanza
costituzionale con autonomia finanziaria e che sarà nostra cura
provvedere a un'attenta rivisitazione di tutte le spese che per
altro sono già molto oculate per recuperare il più possibile
nelle pieghe di bilancio qualche risparmio". (ANSA).
BEC/CLD
28-MAG-12 14:07

*Giustizia/ Vietti: Impensabile sottrarre ancora risorse
Sarà  nostra cura provvedere a rivisitazione spese Csm
Torino, 28 mag. (TMNews) - "La magistratura, poveretta, già
fatica a tirare avanti con quello che c'è. Credo che non sia
pensabile sottrarre alla gestione del servizio, in quanto tale,
altre risorse". Lo ha detto il vicepresidente del Csm, Michele
Vietti, a Torino, a margine della festa della Polizia,
commentando il progetto di spending review della pubblica
amministrazione.
"Gli investimenti nel settore giustizia nel nostro paese sono
grosso modo nella media di quelle europee" ha precisato Vietti,
che a proposito del Csm ha aggiunto: "Ricordo che il Csm è un
organo di rilevanza costituzionale che ha autonomia finanziaria e
in questo quadro sarà nostra cura provvedere a un'attenta
rivisitazione di tutte le spese che peraltro sono già molto
oculate, per recuperare il più possibile nelle pieghe di
bilancio qualche risparmio".
Prs
281438 mag 12

Categorie