IL MATTINO - Niente indugi, subito in vigore l'incandidabilità dei condannati