GR3 - Toghe in politica? Regole da nuovo Parlamento

GR3 - Toghe in politica? Regole da nuovo Parlamento

|

ELEZIONI: VIETTI, TOGHE IN POLITICA? REGOLE DA NUOVO PARLAMENTO =
(AGI) - Roma, 24 gen. - Il vicepresidente del Csm Michele
Vietti è tornato sulla questione delle toghe in politica e
intervenendo al GR3 ha sottolineato: "La candidatura di un
magistrato è legittima ma sulla sua opportunità ho avuto modo
di manifestare qualche perplessità. Mi auguro che il nuovo
Parlamento affronti questo argomento non in una logica punitiva
ma rimodulando le condizioni di incompatibilità con
particolare riguardo a quando il magistrato che si è impegnato
in politica torna a fare il suo mestiere. Bisogna evitare che
quando un arbitro si mette a fare il giocatore comprometta non
solo la sua imparzialità ma quella di tutto il sistema
giustizia". (AGI)
Red/Gav
240937 GEN 13

ELEZIONI:VIETTI; PM CANDIDATI,NUOVO PARLAMENTO AFFRONTI NODO
E' LEGITTIMO MAGISTRATO SI CANDIDI, MA RIVEDERE INCOMPATIBILITA'
(ANSA) - ROMA, 24 GEN - "La candidatura di un magistrato è
legittima ma sulla sua opportunità ho avuto modo di manifestare
qualche perplessità. Mi auguro che il nuovo Parlamento affronti
questo argomento non in una logica punitiva, ma rimodulando le
condizioni di incompatibilità con particolare riguardo a quando
il magistrato che si è impegnato in politica torna a fare il suo
mestiere". Lo ha detto il vice presidente del Csm Michele Vietti
intervistato dal Gr3. "Bisogna evitare - ha aggiunto - che
quando un arbitro si mette a fare il giocatore comprometta non
solo la sua imparzialità, ma quella di tutto il sistema
giustizia". (ANSA).
COM-BOS
24-GEN-13 10:07