Vietti sulla dichiarazione del Commissario UE Reding in merito alla durata dei processi e all'indipendenza della magistratura

Vietti sulla dichiarazione del Commissario UE Reding in merito alla durata dei processi e all'indipendenza della magistratura

|

Il Vice Presidente del CSM Michele Vietti in relazione al monitoraggio sui sistemi giudiziari dei Paesi della UE si è detto d’accordo con il Commissario alla giustizia Viviane Reding sia sullo stretto collegamento che esiste tra funzionamento del sistema giudiziario e attrattiva degli investimenti, sia sulla necessità che sia garantita al massimo l’indipendenza dei magistrati.
“Ho sostenuto più volte, ed ancora recentemente nel mio libro ‘Facciamo giustizia’, che tra le priorità del nuovo Governo ci deve essere un posto anche per riforme strutturali della giustizia, che ci liberino dalla maglia nera della eccessiva durata delle cause civili. Non possiamo più permetterci di essere il fanalino di coda dei ventisette sistemi giudiziari europei”.