Ricevuti al Quirinale i nuovi magistrati in tirocinio. Vietti: “Il Csm accompagnerà la vostra crescita umana e professionale”

Ricevuti al Quirinale i nuovi magistrati in tirocinio. Vietti: “Il Csm accompagnerà la vostra crescita umana e professionale”

|

 

vietti al quirinale.JPG

(foto: Marinucci)

333 magistrati in tirocinio, nominati con decreti ministeriali dell'8 giugno 2012 e del 3 novembre 2011, sono stati ricevuti questa mattina al Quirinale dal Capo dello Stato, Giorgio Napolitano.
La cerimonia è stata aperta dal Vice Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura, Michele Vietti, cui ha fatto seguito l’intervento del prof. Valerio Onida, Presidente della Scuola Superiore
della Magistratura. Il Presidente Napolitano ha concluso il ricevimento con il suo intervento e con i saluti ai nuovi magistrati.
Presenti il Ministro della Giustizia, Annamaria Cancellieri; il Primo Presidente della Corte di Cassazione, Giorgio Santacroce; il Procuratore Generale della Corte di Cassazione, Gianfranco Ciani; i componenti del Consiglio Superiore della Magistratura.

          L'intervento del Presidente Giorgio Napolitano
          L'intervento del Vice Presidente Michele Vietti
          Foto
          Agenzie

Categorie