Vietti a Ceres, alla cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria alla Legione Carabinieri Piemonte e Valle d'Aosta, su incompatibilità dei magistrati, mediazione, sciopero degli avvocati, crisi

Vietti a Ceres, alla cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria alla Legione Carabinieri Piemonte e Valle d'Aosta, su incompatibilità dei magistrati, mediazione, sciopero degli avvocati, crisi

|

ELEZIONI:VIETTI,NORME INCOMPATIBILITA' MAGISTRATI ENTRO VOTO
(ANSA) - CERES (TORINO), 7 LUG - "Con tutto il rispetto dei
tempi del Parlamento, mi auguro si possa provvedere in tempo per
la prossima tornata elettorale". Il vicepresidente del Csm,
Michele Vietti, parla così delle nuove norme sulla
incompatibilità dei magistrati che intendono entrare in politica
a margine della cerimonia di conferimento alla legione
Carabinieri Piemonte e Valle d'Aosta della Cittadinanza Onoraria
del Comune di Ceres.
"Il Csm auspica da tempo - aggiunge Vietti - un intervento
riformatore sulla materia delle candidature che ponga paletti
più rigidi sulla incompatibilità e regolamenti il rientro in
magistratura in modo da garantire il bene prezioso della
imparzialità della giurisdizione". (ANSA).
GTT/MB
07-LUG-13 11:10

ELEZIONI: VIETTI, SPERO NORME INCOMPATIBILITA' PRIMA DI PROSSIMO VOTO =
Ceres (Torino), 7 lug. (Adnkronos) - "Con tutto il rispetto per
i tempi del Parlamento mi auguro si possa provvedere in tempo per la
prossima tornata elettorale". Così il vicepresidente del Csm, Michele
Vietti, commenta le nuove norme per le candidature dei magistrati in
politica.
A margine della cerimonia di consegna della cittadinanza
onoraria di Ceres alla legione carabinieri di Piemonte e Valle d'Aosta
Vietti aggiunge: "senza entrare nel merito dei provvedimenti in
discussione in Parlamento non posso che ribadire che il Csm da molto
tempo auspica un intervento riformatore sulla materia delle
candidature che ponga paletti più rigidi sull'incompatibilità e
regolamenti il rientro in magistratura in modo da garantire il bene
prezioso dell'imparzialità della giurisdizione".
(Abr/Opr/Adnkronos)
07-LUG-13 11:16

GIUSTIZIA:VIETTI, SPERO SI RIAPRA DIALOGO AVVOCATI-MINISTERO
(ANSA) - CERES (TORINO), 7 LUG - "Mi auguro si riapra presto
quel dialogo tra avvocati e ministro su cui la Cancellieri si è
detta disponibile proprio la settimana scorsa in Csm". Lo ha
detto il vicepresidente del Csm, Michele Vietti, oggi a Ceres
per la cerimonia di conferimento della Cittadinanza Onoraria
alla Legione Carabinieri Piemonte Valle d'Aosta. (ANSA).
GTT/MB
07-LUG-13 11:11

GIUSTIZIA: VIETTI, AUSPICO RIPRENDA PRESTO DIALOGO TRA AVVOCATI E CANCELLIERI =
Ceres (Torino), 7 lug. (Adnkronos) - "Mi auguro si riapra presto
quel dialogo tra avvocati e ministro su cui la Cancellieri si è detta
disponibile proprio la settimana scorsa nella sede del Csm". Così il
vicepresidente del Csm, Michele Vietti, a margine della cerimonia di
consegna della cittadinanza onoraria di Ceres alla legione carabinieri
Piemonte e Valle d'Aosta.
(Abr/Col/Adnkronos)
07-LUG-13 11:15

GIUSTIZIA: VIETTI, MEDIAZIONE E' OPPORTUNITA' PER AVVOCATI
E RIFORMA GEOGRAFIA GIUDIZIARIA NECESSARIA PER RAZIONALIZZARE
(ANSA) - CERES (TORINO), 7 LUG - "La mediazione obbligatoria
deve essere vista dagli avvocati come una opportunità e non come
un ostacolo alla loro professione". Lo ha afferma il
vicepresidente del Csm, Michele Vietti, a proposito dei motivi
per cui è stato indetto lo sciopero degli avvocati.
"La geografia giudiziaria - aggiunge a proposito dell'altro
motivo della protesta degli avvocati - risponde invece a
esigenze inderogabili di razionalizzazione delle risorse
esistenti e della specializzazione". (ANSA).
GTT/MB
07-LUG-13 11:17

GIUSTIZIA: VIETTI, MEDIAZIONE OBBLIGATORIA SIA VISTA COME OPPORTUNITA' NON OSTACOLO =
Ceres (Torino), 7 lug. (Adnkronos) - "La mediazione obbligatoria
deve essere vista dagli avvocati come un'opportunità non come un
ostacolo alla loro professione". Così il vicepresidente del Csm,
Michele Vietti, interpellato a margine della consegna della medaglia
d'oro della cittadinanza onoraria di Ceres alla legione carabinieri
Piemonte e Valle d'Aosta sullo sciopero degli avvocati. Facendo
riferimento all'altra questione per la quale gli avvocati hanno
proclamato l'astensione dal lavoro, Vietti aggiunge: "la geografia
giudiziaria risponde a indilazionabili esigenze di razionalizzazione
delle risorse esistenti e di specializzazione".
(Abr/Col/Adnkronos)
07-LUG-13 11:19

GIUSTIZIA: VIETTI, DA ARMA CONTRIBUTO DI EFFICIENZA A GIURISDIZIONE =
Ceres (Torino), 7 lug. (Adnkronos) - I carabinieri svolgono "una
insostituibile opera di polizia giudiziaria che consente al pm di
perseguire i reati e al giudice di accertare le responsabilità". A
sottolinearlo è stato il vicepresidente del Consiglio superiore della
magistratura nell'orazione ufficiale in occasione della consegna della
cittadinanza onoraria di Ceres alla legione carabinieri di Piemonte e
Valle d'Aosta. Nel suo intervento il vicepresidente del Csm ha quindi
ringraziato i carabinieri "per tutta l'attività di ausilio alla
giurisdizione che dalla collaborazione con l'Arma trae supplemento di
efficienza ed efficacia".
(Abr/Opr/Adnkronos)
07-LUG-13 13:09

GIUSTIZIA: VIETTI, DA ARMA CONTRIBUTO DI EFFICIENZA A GIURISDIZIONE (2) =
(Adnkronos) - Celebrando l'Arma e la sua storia, Vietti ha poi
aggiunto: "i carabinieri sono un corpo che non conosce stagioni ma
raccoglie la stima, la fiducia e la simpatia di tutti perchè tutti
sappiamo che sui i carabinieri si può sempre contare. Nei momenti del
bisogno sono capaci di straordinarie azioni talvolta anche eroiche, ma
anche di gesti meno eclatanti ma non per questo meno carichi di
eroismo".
E a questo proposito Vietti ha voluto ricordare l'impegno dei
militari nel garantire la sicurezza. "La sicurezza -ha osservato- è
un bene tra i più preziosi per la collettività, una condizione
imprescindibile perchè i cittadini vivono serenamente e l'apporto che
i carabinieri forniscono alla nostra sicurezza è straordinario,
incarnano il volto dello Stato, non di uno Stato arcigno e ostile ma
di una istituzione amica e sensibile alle esigenze dei cittadini,
soprattutto di quelli in difficoltà ed è per questo che tutti
nutriamo verso i carabinieri riconoscenza", ha concluso.
(Abr/Opr/Adnkronos)
07-LUG-13 13:22

GIUSTIZIA: VIETTI, DA ARMA OPERA INSOSTITUIBILE
(ANSA) - CERES (TORINO), 7 LUG - Quella dei Carabinieri è
"una insostituibile opera di polizia giudiziaria che consente ai
pm di perseguire i reati e al giudice di accertare le
responsabilità". Il vicepresidente del Csm, Michele Vietti, ha
ringraziato così l'Arma dei Carabinieri "per tutta l'attività di
ausilio alla giurisdizione che dalla collaborazione con l'Arma
trae supplemento di efficienza e di efficacia".
Vietti è intervenuto alla consegna della Cittadinanza
Onoraria e della medaglia d'Oro del Comune di Ceres alla Legione
Carabinieri Piemonte e Valle d'Aosta. "La sicurezza - ha
aggiunto Vietti - è un bene tra i più preziosi per la
collettività. L'apporto che i carabinieri forniscono alla nostra
sicurezza è straordinario".
Secondo Vietti "il carabiniere incarna il volto di uno Stato
che non è arcigno e ostile ma è una istituzione amica e
sensibile alle esigenze dei cittadini, soprattutto di quelli in
difficoltà". (ANSA).
GTT/MB
07-LUG-13 13:10

CRISI:VIETTI, TUTTI CONTRIBUISCANO A NUOVA STAGIONE SVILUPPO
(ANSA) - CERES (TORINO), 7 LUG - "Tutti devono contribuire,
nei loro ambiti e con i loro strumenti, a creare le condizioni
perchè si avvii una nuova stagione di crescita e di sviluppo".
E' un passaggio dell'intervento del vicepresidente del Csm,
Michele Vietti, oggi a Ceres per la cerimonia di conferimento
della cittadinanza onoraria alla Legione Carabinieri Piemonte e
Valle d'Aosta.
"Quello che sta attraversando il nostro Paese - ha
sottolineato Vietti - è un momento difficile di crisi
economica, ma anche di profonda crisi morale e di valori.
Proprio in un periodo così complesso e incerto è importante
tenere fermi i punti di riferimento e salvaguardare quelle
istituzioni, come i carabinieri, a cui i cittadini continuano a
guardare con fiducia".
Per questo motivo, secondo Vietti "tutti devono contribuire
alla crescita: la magistratura, nel doveroso esercizio del
proprio potere di distribuire torti e ragioni, la politica che
cerca faticosamente di riconquistare il ruolo di concorrere con
metodo democratico a determinare le scelte nazionali, ma anche
un corpo di polizia e militare sempre fedele e fiero come quello
dei carabinieri".(ANSA).
GTT/ML
07-LUG-13 13:32

CRISI: VIETTI, TUTTI CONTRIBUISCANO A CREARE NUOVA STAGIONE CRESCITA E SVILUPPO =
Ceres (Torino), 7 lug. (Adnkronos) - Nella fase attuale di crisi
"tutti devono contribuire nei loro ambiti e con i loro strumenti a
creare le condizioni perchè si avvii una nuova stagione di crescita e
sviluppo". E' la sollecitazione del vicepresidente del Csm Michele
Vietti che nell'orazione ufficiale in occasione della consegna della
cittadinanza onoraria di Ceres alla legione carabinieri Piemonte e
Valle d'Aosta ha sottolineato: "è un momento difficile quello che sta
attraversando il nostro Paese, di crisi economica ma anche di profonda
crisi morale e di valori".
"Proprio in questo periodo così complesso e incerto -ha
proseguito- è importante mantenere fermi i punti di riferimento e
salvaguardia di quelle istituzioni a cui i cittadini continuano a
guardare con fiducia, la magistratura nel doveroso eserciziio del
proprio potere di distribuire torti e ragioni, la politica che cerca
faticosamente di riconquistare il ruolo di concorrere con metodo
democratico a determinare la politica nazionale ma anche -ha concluso-
un corpo dalle lontane e nobili origini di politica e militare, sempre
fedele e fiero come quello dei carabinieri".
(Abr/Opr/Adnkronos)
07-LUG-13 13:36

Categorie