Vietti a Napoli incontra i capi degli uffici giudiziari

Vietti a Napoli incontra i capi degli uffici giudiziari

|

GIUSTIZIA: VIETTI, PER SITUAZIONE NAPOLI SERVE AIUTO MINISTERO =
(AGI) - Napoli, 19 set. - Occorre "chiedere al ministero un
forte aiuto per quanto riguarda il personale amministrativo,
perchè il tribunale non può funzionare solo con i
magistrati".  Il vicepresidente del Csm, Michele Vietti, a
margine della celebrazione liturgica in onore di San Gennaro a
Napoli, spiegadi aver incontrato i vertici degli uffici
giudiziari partenopei  per discutere della riforma della
geografia giudiziaria e in particolare delle difficoltà
relative all'istituzione del nuovo tribunale di Napoli
nord.(AGI)
(Segue)
191245 SET 13

GIUSTIZIA: VIETTI, PER SITUAZIONE NAPOLI SERVE AIUTO MINISTERO (2)=
(AGI) - Napoli, 19 set. - "Mi hanno riferito che il personale
amministrativo è molto carente - dice - e probabilmente non
sarà sufficiente reperirlo nel circondario, quindi bisogna
prevedere che qualche forza lavorativa venga da fuori". Vietti
ringrazia i capi degli uffici napoletani, "in particolare il
presidente della Corte e il procuratore generale, perchè
assumendosi anche una serie di responsabilità sono intervenuti
con dei provvedimenti per consentire l'avvio del funzionamento
di questo ufficio". Ma sottolinea che, "come in tutte le fasi
di avvio, ci sono delle difficoltà. Questa  è una grande
sfida e dobbiamo dimostrare tutti insieme di essere capaci di
affrontarla e di vincerla". (AGI)
191245 SET 13

Giustizia: Napoli Nord; Vietti,per personale aiuto ministero
(ANSA) - NAPOLI, 19 SET - "Torno a Roma con la
consapevolezza che dobbiamo chiedere al ministero un forte aiuto
per quanto riguarda il personale amministrativo perchè un
tribunale non può funzionare soltanto con i magistrati ma anche
con il personale di cancelleria". Lo ha detto il vicepresidente
del Csm, Michele Vietti, parlando con i giornalisti a Napoli
dopo aver incontrato i vertici della magistratura partenopea con
i quali ha discusso delle difficoltà legate all'avvio della
riforma della "geografia giudiziaria" che in Campania vede
l'istituzione del nuovo tribunale di 'Napoli Nord', che ha sede
ad Aversa, in provincia di Caserta.
L'incontro è avvenuto negli locali della Curia arcivescovile
di Napoli al termine della cerimonia del miracolo di San
Gennaro.
"Ho ringraziato i capi degli uffici che assumendosi delle
responsabilità - ha aggiunto il vicepresidente del Csm - sono
intervenuti con dei provvedimenti urgenti per consentire l'avvio
di questo ufficio".
"Se non sarà sufficiente reperire il personale dentro il
circondario - ha detto ancora Vietti - bisognerà prevedere che
qualche forza lavorativa venga da fuori".
Come tutte le fasi di avvio "ci sono complicazioni, delle
difficoltà - ha spiegato Vietti -  ma io detto ai capi degli
uffici che questa è una grande sfida e dobbiamo dimostrare di
essere capaci di affrontarla e di vincerla". (ANSA).
PO
19-SET-13 12:44

Categorie