La Sezione disciplinare del CSM dispone il non luogo a procedere nei confronti dei magistrati Messineo e Di Matteo

La Sezione disciplinare del CSM dispone il non luogo a procedere nei confronti dei magistrati Messineo e Di Matteo

|

La Sezione Disciplinare del Consiglio Superiore della Magistratura, in data odierna, ha dichiarato il non luogo a procedere nei confronti dei dottori Francesco Messineo e Antonio Di Matteo per essere rimasti esclusi gli addebiti.
E’ stata depositata contestualmente la motivazione del provvedimento.