Vietti al Quirinale al ricevimento dei M.O.T.

Vietti al Quirinale al ricevimento dei M.O.T.

|

Giustizia: Vietti a giovani toghe, rifuggite da protagonismi =
(AGI) - Roma, 5 mag. - "Non ricercate improbabili
legittimazioni alternative, sappiate, con continenza e
compostezza, ritrovare nell'impalcatura costituzionale il
vostro argine naturale, rifuggite dai protagonismi". Lo ha
detto il vicepresidente del Csm, Michele Vietti, rivolgendosi
ai magistrati ordinari in tirocinio durante la cerimonia al
Quirinale alla presenza del Capo dello Stato.
"Consolidate con passione silente - ha aggiunto Vietti - la
vostra investitura, interpretando con umiltà e lucidità la
partecipazione a quell'indispensabile funzione corale che è
l'esercizio della giustizia". (AGI)
Oll
051203 MAG 14

Giustizia: Vietti a giovani toghe, rifuggite da protagonismi (2)=
(AGI) - Roma, 5 mag. - "Gli attributi indispensabili del
magistrato - ha rilevato il numero due di palazzo dei
Marescialli - sono la credibilità e l'autorevolezza, di cui il
concorso non è garanzia e che vanno meritate e conquistate sul
campo". Dunque, ha detto Vietti ai giovani magistrati, "il
vostro stile professionale e di vita sia sempre improntato ad
un'etica rigorosa e responsabile, affinchè, oltre l'apparenza,
sia la vostra reale identità a costituirvi imparziali e
indipendenti". (AGI)
Oll/Msc
051234 MAG 14

* Vietti a giovani magistrati: rifuggite da protagonismi
Non cercate improbabili legittimazioni alternative
Roma,  5 mag. (TMNews) - "Non ricercate improbabili
legittimazioni alternative, sappiate con compostezza trovare
nella costituzione il vostro argine  naturale, rifuggite da
protagonismi e dimostrate umiltà nell'esercizio corale della
giustizia". Lo ha detto il vicepresidente del Csm, Michele
Vietti, incontrando al Quirinale i nuovi magistrati in tirocinio.
"La magistratura è l'anello forte della catena statuale e voi
siete il futuro - ha aggiunto Vietti - vi auguro che il vostro
compito sia sempre illuminato da passione ideale e alta
professionalità"..
Gal
051235 mag 14

Giustizia: Vietti, toghe hanno al fianco altre istituzioni =
(AGI) - Roma, 5 mag. - "Ai magistrati risulta affidata, a
beneficio della società civile e dello stato di diritto, una
missione tanto rilevante quanto delicata e, proprio in ragione
di questa investitura, i magistrati hanno, e devono sempre
sentire, al loro fianco le altre istituzioni". Lo ha detto il
vicepresidente del Csm, Michele Vietti, durante la cerimonia al
Quirinale con i giovani magistrati. (AGI)
Oll
051210 MAG 14

Giustizia: Vietti, imparzialità ed equilibrio indispensabili =
(AGI) - Roma, 5 mag. - "Indipendenza, imparzialità ed
equilibrio nell'amministrare giustizia sono piu" che mai
indispensabili in un contesto di persistenti tensioni e
difficili equilibri sul piano sia politico sia istituzionale".
Queste le parole del vicepresidente del Csm, Michele Vietti, ai
giovani magistrati, durante la cerimonia al Quirinale. Vietti
ha così citato il discorso che il Capo dello Stato Giorgio
Napolitano aveva svolto nella cerimonia con i magistrati
ordinari in tirocinio lo scorso anno. (AGI)
Oll
051214 MAG 14

GIUSTIZIA: VIETTI, INDISPENSABILI IMPARZIALITA' E INDIPENDENZA MAGISTRATI =
Roma, 5 mag. (Adnkronos) - "Indipendenza, imparzialità ed
equilibrio nell'amministrare giustizia sono più che mai
indispensabili in un contesto di persistenti tensioni e difficili
equilibri sul piano sia politico sia istituzionale". Lo ha detto il
vice presidente del Csm Michele Vietti, durante la cerimonia al
Quirinale di presentazione dei nuovi magistrati ordinari in tirocinio.
"Credibilità e autorevolezza dei magistrati -ha aggiunto- vanno
conquistate sul campo" con comportamenti "solidi e affidabili". I
magistrati, ha concluso il vice presidente del Csm, "devono sempre
sentire al loro fianco le istituzioni".
(Pol/Col/Adnkronos)
05-MAG-14 16:07

Vietti: indispensabili indipendenza e imparzialità magistrati
Credibilità e autorevolezza vanno conquistate sul campo
Roma, 5 mag. (TMNews) - "Indipendenza, imparzialità ed
equilibrio nell'amministrare giustizia sono più che mai
indispensabili in un contesto di persistenti tensioni e
difficili equilibri sul piano sia politico sia istituzionale".
Lo ha sottolineato il vicepresidente del Csm, Michele Vietti, ai
giovani magistrati, durante la cerimonia al Quirinale.
Vietti ha ribadito che "credibilità e autorevolezza dei
magistrati vanno conquistate sul campo" con comportamenti "solidi
e affidabili".
Quindi rivolto ai nuovi magistrati il vicepresidente del Csm ha
assicurato che "devono sempre sentire al loro fianco le
istituzioni".
Gal
051335 mag 14

Giustizia: Vietti, sentenze siano tempestive =
(AGI) - Roma, 5 mag. - "Ciò che ci si attende da voi è la
giustizia, cioè la soluzione corretta e tempestiva dei
conflitti". Lo ha detto il vicepresidente del Csm, Michele
Vietti, ai giovani magistrati in tirocinio. "L'auspicio più
sentito - ha aggiunto - è che la risposta giudiziaria che
darete proprio in quanto tempestiva, ragionevole e prevedibile,
possa diventare strumento anche di prevenzione delle liti,
trasformandosi in un volano di stabilità sociale e di ripresa
economica". (AGI)
Oll
051224 MAG 14

Giustizia: Vietti, sentenze siano tempestive (2)=
(AGI) - Roma, 5 mag. - La magistratura, ha sottolineato il vice
presidente del Csm "deve sentirsi l'anello forte della catena
statuale". Nel merito delle scelte decisionali "il magistrato
è chiamato a farsi carico dell'impatto sistemico e
dell'accoglibilità sociale delle sue decisioni, così che
siano, oltre che ben fondate sul diritto - ha concluso Vietti -
anche tarate sul buon senso e sull'equilibrio". (AGI)
Oll/Msc
051236 MAG 14

Giustizia: Vietti, decisioni toghe siano sostenibili
(ANSA) - ROMA, 5 MAG - "I magistrati sono chiamati a farsi
carico dell'impatto sistemico e dell'accoglibilità sociale delle
loro decisioni". Lo dice il presidente del Csm, Michele Vietti,
in occasione della presentazione dei nuovi magistrati ordinari
in tirocinio al capo dello Stato. "Proprio quando i sistemi
regolativi sono in crisi e la magistratura gioco forza diviene
protagonista del diritto vivente, la funzione stabilizzatrice
delle norme va massimamente salvaguardata, attraverso
giurisprudenze calibrate, anche sotto il profilo dell'equità e
della sostenibilità", ha aggiunto Vietti. (ANSA).
CHI/IMP
05-MAG-14 14:32

Giustizia: Vietti, magistratura anello forte dello Stato
(ANSA) - ROMA, 5 MAG - "Nella sfida dei tempi presenti la
magistratura deve sentirsi l'anello forte della catena
statuale". Lo dice il vicepresidente del Csm, Michele Vietti, ai
magistrati ordinari in tirocinio. "Non ricercate improbabili
legittimazioni alternative - afferma - ma sappiate con
continenza e compostezza ritrovare nell'impalcatura
costituzionale il vostro argine naturale". (ANSA).
CHI/IMP
05-MAG-14 14:33

GIUSTIZIA: VIETTI, MAGISTRATURA ANELLO FORTE DELLO STATO =
SENTENZE SIANO TEMPESTIVE
Roma, 5 mag. (Adnkronos) - "Nella sfida dei tempi presenti la
magistratura deve sentirsi l'anello forte della catena statuale". Lo
ha detto il vice presidente del Csm Michele Vietti, intervenuto al
Quirinale all'incontro del Presidente della Repubblica con i nuovi
magistrati ordinari in tirocinio. "Non ricercate improbabili
legittimazioni alternative -ha aggiunto Vietti- ma sappiate con
continenza e compostezza ritrovare nell'impalcatura costituzionale il
vostro argine naturale".
"Ciò che ci si attende da voi -ha detto tra l'altro Vietti- è
niente di meno che la giustizia, cioè la soluzione corretta e
tempestiva dei conflitti. L'auspicio più sentito è che la risposta
giudiziaria che darete proprio in quanto tempestiva, ragionevole e
prevedibile, possa diventare strumento attivo e fattivo anche di
prevenzione delle liti, trasformandosi in un volano di stabilità
sociale e di ripresa economica", ha concluso il vice presidente del
Csm.
(Pol/Col/Adnkronos)
05-MAG-14 16:05

Categorie